Home / Asset Management / Sistema di monitoraggio

Sistema di monitoraggio

sistema monitoraggio - Blutec

Con il Decreto Legislativo n° 102 del 4 Luglio 2014 (G.U. Serie Generale n°165 del 18/07/2014) l’Italia ha recepito la Direttiva 2012/27/UE sull’Efficienza Energetica.

L’art. 8 definisce che i soggetti obbligati a svolgere diagnosi energetiche entro il 5 dicembre 2015 (e poi ogni 4 anni) presso i propri siti produttivi sono:

  • le grandi imprese (comma 1);
  • le imprese a forte consumo di energia (comma 3).

Nel primo ciclo di diagnosi, concluso nel 2015, sono stati ritenuti validi: stime, calcoli e misure indirette dei vettori energetici analizzati durante l’audit. Nel prossimo ciclo di diagnosi (obbligo a 5 dicembre 2019 per chi ha ottemperato l’obbligo nel dicembre 2015) sarà, invece, «necessario» misurare una gran parte dei vettori energetici oggetto di analisi

Da “Chiarimenti ministeriali Novembre 2016 Allegato II”:

“Una volta definito l’insieme delle aree funzionali e determinato il peso energetico di ognuna di esse a mezzo di valutazioni progettuali e strumentali, si dovrà definire l’implementazione del piano di monitoraggio permanente in modo da tener sotto controllo continuo sia i dati significativi del contesto aziendale, sia le informazioni utili al processo gestionale e dare il giusto peso energetico allo specifico prodotto realizzato o al servizio erogato.”

La percentuale di misurazione dipenderà:

- dalla tipologia di azienda analizzata (a seconda che appartenga al settore industriale o al terziario)

- dall’area aziendale cui si riferiscono i consumi analizzati (attività principali, servizi ausiliari o servizi generali).

 

zenergy - Blutec

 

Cosa succede se NON si effettuano le misure indicate nel D.lgs 102/2014?

E’ prevista una sanzione che varia 2.000€ ai 20.000€.

Zenergy è la soluzione ottimale per ottemperare il D.lgs 102/2014 nei termini di monitoraggio dei consumi energetici da inserire nel secondo ciclo di diagnosi.

Per maggiori informazioni: commerciale@blutec.it

Top